Ultima modifica: 14 ottobre 2015

Un bosco in autunno

 

Ho tratto l’idea dell’albero in cartone da questo blog francese,  trovato cercando spunti e idee per il laboratorio artistico espressivo e l’ho rielaborato per la mia classe seconda.

Si parte facendo il contorno delle mani e di una parte del braccio di ciascun bambino su una superficie di cartone e si taglia.

Successivamente ogni bambino decora il tronco del proprio albero: prima utilizzando un pennarello marrone, poi decorandone i rami con foglie ritagliate nella carta velina dei colori autunnali.

Finito il lavoro si osservano i singoli alberi, notando che ognuno è diverso dall’altro, ma è sempre un albero e tutti insieme possono formare un bellissimo bosco;  proprio come ognuno di loro è un bambino diverso dagli altri, ma tutti insieme formano una classe.

I singoli alberi vengono quindi incastrati su una base in polistirolo, che è stato rivestito di carta montagna (quella che si usa per il presepe), creando il bosco.

BOSCO 3

Successivamente ogni alunno procede a realizzare un disegno di se stesso immaginandosi nel bosco. I ritratti verranno ritagliati e sul retro verranno incollati stuzzicandenti con i quali ogni bambino potrà posizionarsi nel bosco facilmente, dove preferisce.

 

BOSCO 4

Il laboratorio termina con la costruzione collettiva di una filastrocca.

BOSCO 1 BOSCO 2 BOSCO

 

3 commenti »

  1. SILVANA ha detto:

    Simpatico lavoro! Complimenti per la creatività…

Lascia un commento